Manutenzione straordinaria organo a canne

Nel 2018 il prezioso organo a canne della basilica di S. Agnese festeggerà i 90 anni di onorato e apprezzatissimo servizio. E si prepara al compleanno con un programma di manutenzione straordinaria.

Esso è collocato nel matroneo, sopra l’ingresso principale. Il suo valore storico e la sua rilevanza artistica sono riconosciuti. Venne costruito tra il 1926 e il 1928 da Giuseppe Migliorini. Sessanta anni più tardi la ditta Tamburini realizzò l'elettrificazione dell’organo, che venne dotato di una nuova consolle elettrica e vari registri vennero aggiunti. Anche l’intera facciata venne sostituita.

Attualmente l’organo non è utilizzabile per varie anomalie e per alcuni guasti, per cui necessita di un urgente restauro.

Questo complesso e delicato intervento – che si avvierà a breve - avrà un costo di circa € 35.000.

Vorremmo poter contare su un organo in buona salute, capace di accompagnare al meglio le liturgie e in più in generale i momenti solenni che la nostra parrocchia vive. La rilevanza universale della nostra basilica e la vitalità delle nostre celebrazioni lo richiedono. Tutta la comunità, ne siamo sicuri, sosterrà questo investimento a vantaggio della generazione attuale e di quelle future.

Per saperne di più, scarica la locandina informativa.