Battezzarsi da adulti nella notte della Veglia di Pasqua

I casi di persone adulte che chiedono di accostarsi al Battesimo non sono affatto rari e sono un grande dono di Dio per tutta la Chiesa.
Ci ricordano il dono che abbiamo ricevuto e ci aiutano a far sentire viva la dimensione comunitaria della nostra fede. Ci ricordano la gioia di essere una grande famiglia con un unico Padre.

Attualemente la nostra comunità sta curando la preparazione al Batesimo di una ragazza.
Forse qualcuno di voi l'ha conosciuta...
La scorsa domenica 15 marzo, durante la celebrazione della S. Messa delle ore 11,00 è stata presentata all'Assemblea Parrocchiale una ragazza che ha chiesto di ricevere il Battesimo in età adulta e quindi ha percorso il cammino catecumenale di preparazione con un catechista "personale": il proprio fidanzato.

Il cammino è iniziato due anni fa e ora il Battesimo le sarà conferito durante la Santa Messa della Veglia Pasquale.

E' certamente un'occasione importante per la nostra Comunità Parrocchiale, che si appresta ad accogliere con grande gioia questa persona che ha deciso di compiere un passo così importante in S. Agnese.